L’assemblea può decidere la restrizione al numero delle deleghe

La Sentenza n. 5713/2023 del Tribunale Ordinario di Milano, pubblicata il 7 luglio 2023, riguarda una controversia in materia condominiale.

Motivi dell’impugnativa:
– L’assemblea del 14/11/17 sarebbe stata invalidamente costituita perché due condomini avrebbero portato ciascuno sette deleghe, violando il regolamento condominiale e la legge.
– Il consuntivo della gestione ordinaria 2016 e il relativo riparto sarebbero viziati per alcune voci di spesa senza causale o giustificazione, o erroneamente ripartite tra i condomini e le varie scale del condominio.

Per quanto ci interessa in questa sede è interessante notare che il Tribunale di Milano ha ritenuto legittima la restrizione imposta dal regolamento condominiale sul numero di deleghe attribuibili a un unico delegato, anche se tale numero si rivelasse inferiore a quello legale. Questo approccio mira a preservare la chiarezza dei ruoli e la fiducia nell’imparzialità delle decisioni prese in assemblea, riducendo al minimo il rischio di potenziali conflitti di interesse.

Condividi:

Articoli Correlati