Uso del contante. Invariata la soglia di 5.000 nel 2024

La legge di bilancio 2024 in vigore dal 1 gennaio non ha previsto novità per la soglia di utilizzo della moneta contante, resta pertanto in vigore l’ultima modifica normativa, ossia quella introdotta con la legge di bilancio 2023 che innalzava tale limite a 5000 a partire dal 1 gennaio 2023. Il trasferimento superiore al limite di 5.000 euro può essere eseguito esclusivamente per il tramite di banche, Poste italiane S.p.a., istituti di moneta elettronica e istituti di pagamento..

Condividi:

Articoli Correlati

Rifacimento facciate con stonacatura oltre il 10%

L’intervento sull’involucro di un edificio, quando comporta una modifica superiore al 10%, potrebbe richiedere l’adeguamento termico con l’installazione di isolamenti e coibentazione. Il rifacimento delle