Opposizione a decreto ingiuntivo

Il Giudice deve limitarsi a verificare la perdurante esistenza ed efficacia delle relative delibere assembleari, senza poter sindacare la loro validità, essendo questa attività riservata al Giudice davanti al quale dette delibere siano state impugnate. l’opposizione da parte del condòmino ingiunto può riguardare la sussistenza del debito, la documentazione posta a fondamento dell’ingiunzione, ma non anche la validità della delibera avente ad oggetto l’approvazione delle spese condominiali che può essere contestata unicamente con l’impugnazione.

Cassazione 22 marzo 2022 n. 9262

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Articoli Correlati