Fine stato di emergenza e presentazione rendiconto

La Legge 13 ottobre 2020 n. 126, conversione in legge, con modificazioni, del Decreto-Legge 14 agosto 2020, n.104, misure in materia condominiale, ha sospeso il termine di presentazione dei rendiconti condominiali previsto dal punto 10 dell’articolo 1130 del Codice Civile; (centottanta giorni dalla chiusura dell’esercizio), fino alla dichiarata fine dell’emergenza nazionale dovuta all’infezione Covid 19.
Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 21 aprile 2021 lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 luglio 2021.
Il Decreto-Legge 23 luglio 2021, n. 105. Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attivita’ sociali ed economiche, con l’articolo 1 ha posticipato la scadenza dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021.
Il Decreto-Legge 24 dicembre 2021, n. 221 (Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19), in considerazione del rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli agenti virali da COVID-19, ha prorogato ulteriormente lo stato di emergenza – dichiarato con deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, la nuova scadenza è fissata al 31 marzo 2022.
Quindi il nuovo termine ultimo per la presentazione dei rendiconti condominiali sarà il 27/09/2022.
La norma si riferisce ai rendiconti 2020 e 2021, ma non è da escludere anche il periodo di sospensione de facto del rendiconto dell’anno 2019.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Articoli Correlati